Boeing

Consegne a Rilento nel Q1 del 2024 per Boeing

Credo di poter dire abbastanza tranquillamente che non è stato assolutamente l’avvio di anno che Boeing sperava di vivere. A partire dall’incidente della Alaska Airlines con il portellone perso per arrivare all’addio di una fetta importante del management di alto livello. Posso dire con altrettanta certezza che nessuno sia sorpreso di vedere le consegne di aerei a rilento per il Q1 del 2024 della Boeing. Ecco quali e quanti aerei sono stati consegnati in questi primi 90 giorni dell’anno.


Rimani Aggiornato Con la Mia Newsletter

Non ti preoccupare non ti spammerò ma:*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Boeing Consegna Solo 83 Aerei nel Q1 del 2024

Proprio così, sono solo 83 gli aerei usciti dalle linee di assemblaggio della Boeing e consegnati alle compagnie aeree. Si tratta di un numero particolarmente basso, tenendo conto che fa riferimento a 3 mesi di lavoro. Se dividiamo in maniera semplicistica questi ordini per i 3 mesi del 2024, una media di poco più di 27 aerei al mese è stata consegnata. Un problema non da poco, dato che i costruttori di aerei vengono pagati principalmente alla consegna e non al momento dell’ordine.

In breve ecco quali sono le famiglie di aereo e quanti di ciascuna sono stati consegnati nel 2024:

  • 67 – 737
  • 3 – 767
  • 13 – 787

Questi numero non reggono particolarmente bene il confronto con Airbus. Il produttore Europeo di aerei ha consegnato nello stesso periodo ben 142 aerei. Quasi il 50% in più rispetto al costruttore Americano. Potremmo considerare queste performance non soddisfacenti come una ulteriore indicazione sul perché Dave Calhoun lascerà la Boeing.

L’aereo con i maggiori problemi nelle consegne è il Boeing 737 nelle varianti MAX. Non una sorpresa visti i problemi qualitativi e di certificazione delle varianti 7 e 10.

Boeing 737 MAX a Seattle durante i test. Uno degli aerei che ha maggiormente rallentato nelle consegne della Boeing nel 2024.

Il Confronto Con il Q1 del 2023

Alla luce di quanto detto è palese che il confronto non sia lusinghiero neanche con il 2023. I numeri del Q1 2024 sono deludenti anche confrontati con lo stesso periodo del 2023.

AC Family20232024
73711367
74710
76713
77740
7871113

È il 737 ad aver rallentato maggiormente nelle consegne. Vedremo se e quanto queste consegne torneranno ad accelerare, Ci sono moltissime compagnie in attesa di ricevere nuovi aerei tra cui la più rumorosa di tutte la Ryanair con il vulcanico Michael O’Leary. Il CEO della low cost irlandese ha espresso il proprio disappunto per i rallentamenti nelle consegne in più interviste nelle ultime settimane.

Perché L’Intera Aviazione Civile Ha Bisogno di Una Boeing Forte

L’industria dell’aviazione civile ha bisogno che Boeing torni ad essere forte presto. La situazione contraria è un problema per tutti. Non è pensabile che un settore importante ed enorme come il trasporto aereo possa diventare un monopolio di fatto. La competizione in questo settore ad altissimo tasso tecnologico spinge i costruttori a trovare soluzioni innovative per essere sempre più sostenibili ed efficienti.

Anche per questo abbiamo visto compagnie aeree piazzare ordini per aerei Boeing nonostante sapessero benissimo i problemi del costruttore. Ciò che rimane da fare a noi appassionati e di sperare che il nuovo management sia capace di raddrizzare la barca in tempi brevi.

Supportami, Iscriviti alla Newsletter!

Non ti preoccupare non ti spammerò ma:*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.