ITA Airways

ITA Airways Riceve il Primo Airbus A220-300 in Livrea Blu

Fino ad ora ITA Airways aveva ricevuto 4 Airbus A220-300 tutti in livrea bianca. Il 28 Agosto 2023 però è arrivato il primo aeromobile di questo tipo con i caratteristici colori della nuova compagnia di bandiera italiana. Ecco tutti i dettagli del nuovo A220-300 (EI-HHM) appena ricevuto da ITA Airways.

Perché Tutti Gli Altri A220 Sono Arrivati Bianchi?

Appena avviata l’attività nel 2021 ITA Airways si è trovata nella situazione di necessitare rapidamente aerei per coprire tutte le destinazioni del proprio network.

Gli aerei ordinati da airbus avevano tempi di attesa piuttosto lunghi e per questo ITA Airways ha accettato aerei inizialmente prodotti per altre compagnie aeree. Questo si è tradotto nel fatto che gli aerei non vestissero la livrea blu e che gli intern non fossero secondo le specificazioni it ITA.

Questo è stato il caso dei primi 4 Airbus A220-300 arrivati tutti in bianco e di un Airbus A350-900 (EI-IFD). L’A350 EI-IFD è stato successivamente verniciato con i colori di ITA Airways.

Nuovo Airbus A220-300 ITA Airways

Immagine da ITA Airways

Il Primo A220 Blu Con Specificazioni di ITA Airways

Ciò che rende unico questo nuovo Airbus A220-300 della ITA non è solo il fatto che veste i colori blu della compagnia aerea ma anche gli interni.

EI-HHM è stato arredato internamente secondo quanto richiesto da ITA seguendo il design sviluppato da Walter De Silva. Sono presenti sull’aereo 149 poltrone realizzate dalla francese Safran. Nonostante le 149 poltrone sono tutte uguali verranno utilizzate per offrire due classi di viaggio. La business class viene creata semplicemente bloccando il posto centrale di ciascuna fila.

Inoltre a bordo ogni passeggero ha avrà accesso a prese elettriche con outlet USB. Infine sono presenti a bordo di questo modello i sistemi di wifi che permettono l’accesso alla rete internet ed è presente anche la tecnologia di “mood lighting”.

EI-HHM nuovo Airbus A220-300 ITA Airways

Immagine da ITA Airways

Quando È Arrivato EI-HHM?

L’ultimo Airbus A220-300 ad aggiungersi alla flotta ITA Airways è arrivato il 28 Agosto 2023 all’aeroporto di Roma Fiumicino (FCO). La consegna di questo aereo è stata particolarmente lunga dato che i due impianti che producono A220 non si trovano in Europa, bensì in Canada e Stati Uniti.

Questo modello in particolare è stato prodotto nello stabilimento nei pressi di Montreal in Canada. Per essere consegnato ad ITA ha dovuto effettuare una traversata transatlantica. Il 25 agosto è partito dall’aeroporto di Montreal Mirabel (YMX) per arrivare all’aeroporto di Stansted (STN) a Londra e poi proseguire alla volta di Roma Fiumicino (FCO).

L’A220-300 ha potuto effettuare la traversata transatlantica senza scali intermedi grazie alla sua grande autonomia di quasi 6.400km (rotta Montreal-Londra misura 6.200km circa).

Rotta di Consegna nuovo A220-300 ITA Airways

Immagine da GCmap.com

Quali Rotte Servirà il Nuovo Airbus A220-300 EI-HHM ITA Airways?

A breve EI-HHM entrerà in servizio e servirà le stesse destinazioni degli altri A220 in forza alla compagnia di bandiera italiana, ovvero:

  • Genova
  • Torino
  • Napoli
  • Ginevra
  • Zurigo
  • Monaco

About the author

Alex Achille

Sono da sempre stato affascinato dal viaggiare, da culture diverse e lontane e soprattutto dal mondo dell'aviazione. Questo, e il fatto che la mia famiglia sia piuttosto internazionale, mi hanno spinto a girare il mondo fin da una giovane età. Alcuni dei miei primi ricordi sono in aereo o in aeroporto. Più avanti nella vita sono diventato un assistente di volo, facendo prima l'addestramento con Ryanair e poi lavorando per Emirates Airline a Dubai per 3 anni. In questo sito parlerò dei miei viaggi, più frequenti verso la Corea del Sud in questi anni per motivi di famiglia, le mie esperienze come assistente di volo e curiosità dal mondo dell'aviazione.

Add Comment

Click here to post a comment

Supportami, Iscriviti alla Newsletter!

"*" indica i campi obbligatori

Ricordati di accettare la privacy policy!*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.