Frequent Flyer

Qual È Il Miglior Programma Frequent Flyer Per Gli Italiani?

Uno dei grandi difetti di noi italiani, bisogna dirlo, è quello di non apprezzare a pieno il grande valore che possono assicurare programmi fedeltà delle compagnie aeree. Siamo ossessionati con raccolte punti che ci riempiono la casa di cianfrusaglie da vari supermercati e magazzini ma non con qualcosa che può davvero darci un valore aggiunto quando più lo vorremmo, in viaggio. Per raggiungere l’obiettivo di raccogliere miglia frequent flyer in maniera efficace abbiamo bisogno di pianificare la nostra attività con criterio. Dobbiamo quindi partire dalla scelta del programma fedeltà. Partiamo dal presupposto che non esiste il programma perfetto, ma tanti programmi che conciliano con le diverse necessità di una ampia platea di viaggiatori. Cerchiamo quindi di rispondere, nel limite del possibile, alla domanda: Qual è il miglior programma frequent flyer per gli italiani?

Quali Aspetti Rendono un Programma Frequent Flyer Attraente?

Partiamo dalle basi, quali sono gli aspetti chiave che ci devono guidare nella scelta di un programma frequent flyer piuttosto che un altro per la raccolta delle miglia?

Possiamo buttare giù questi tre punti cardine dai quali partire per scegliere il miglior programma frequent flyer per gli italiani.

Air France Airbus A350-900 durante la fase di atterraggio. Si tratta di un aereo realizzato con materiali compositi che rendono l'aria a bordo più facilmente respirabile. Un aereo al bordo del quale è possibile anche viaggiare prenotando un volo premio con il programma frequent flyer FlyingBlue di Air France-KLM

Quali Programmi Frequent Flyer Sono Più Facilmente Accessibili in Italia?

Quali Miglia Frequent Flyer è più facile accumulare in Italia?

Di tutti i programmi fedeltà delle compagnie aeree del mondo dell’aviazione civile, possiamo restringere molto il gruppo se consideriamo solo quelli con miglia facilmente accumulabili in Italia. Dal mio punto di vista sono principalmente 3 in ordine di semplicità:

  1. Miles&More della galassia Lufthansa
  2. Volare di ITA Airways
  3. FlyingBlue di Air France-KLM

Non necessariamente però questo ordine rispecchia quale potrebbe essere il migliore programma frequent flyer per te. Questi 3 sono solamente quelli più facilmente accessibili in Italia. Per facilmente accessibili intendo dire che:

  • Sono collegati a carte di credito che si possono attivare in Italia
  • Hanno partner con i quali velocizzare la raccolta punti presenti in Italia
  • È estremamente facile volare con questi vettori dal nostro paese

Per quanto riguarda le carte di credito sono certamente più accessibili ai più quelle di Lufthansa e ITA Airways dato che si rivolgono anche a privati. Queste sono rispettivamente le Unicredit Flexia Gold, Advanzia Gold (entrambe su circuito Master Card) per LH e le co-branded ITA Airways American Express.

FlyingBlue invece come opzione per l’accumulo diretto delle miglia grazie alle proprie spese offre solamente l’opzione Mooncard, appoggiata su circuito Visa. Si tratta di una soluzione business però. L’unica alternativa per privati di FlyingBlue sono le carte AMEX standard. Queste permettono il trasferimento dei punti membership rewards ad un tasso 3 a 2 (3MR per 2 Punti FB). Lo stesso trasferimento è possibile verso il programma Volare con un tasso di scambio 1 a 1. Non partire subito a trasferire tutti i punti a Volare però. Sebbene lo scambio sia attraente ci sono non pochi problemi di cui stare in guardia.

Lufthansa Airbus A320neo in decollo da Francoforte, aereo sul quale si possono accumulare miglia frequent flyer della Miles&More

Quali Programmi Frequent Flyer Danno Accesso Ai migliori Network?

Quali Programmi Fedeltà Danno Accesso ai migliori Network?

In questo secondo punto incontriamo il principale problema del programma frequent flyer della compagnia aerea italiana. Mentre Lufthansa, con Miles&More, e Air France-KLM, con FlyingBlue, offrono la possibilità di prenotare su un network ampissimo, proprio e dei partner di alleanza, lo stesso non accade con Volare di ITA Airways.

Il network della compagnia di bandiera italiana è particolarmente sviluppato solo in Europa. C’è ancora tanto lavoro da fare sull’intercontinentale. Inoltre la situazione non ben definita dell’acquisto da parte di Lufthansa ha lasciato ITA a metà del guado in termini di integrazione con le altre compagnie SkyTeam.

Airbus A320 della ITA Airways in fase di rullaggio all'aeroporto di Amsterdam Schiphol. La compagnia aerea italiana utilizza com programma frequent flyer Volare.

Alleanze e accordi di reciprocità dei programmi frequent flyer

Alleanze e accordi di reciprocità dei programmi frequent flyer

Volare non permette di utilizzare le miglia per prenotare voli premio su tutte le altre compagnie SkyTeam. Lo si può fare solo su voli codeshare. Per di più si può spendere le miglia solo in modalità cash+miles e non pagando per intero il costo del biglietto.

FlyingBlue e Miles&More al contrario permettono di prenotare pagando interamente con le miglia. Inoltre è possibile accedere ai voli di un più ampio spettro di compagnie aeree di SkyTeam e Star Alliance. Tramite questi programmi si può pressoché volare con le miglia in qualsiasi angolo del mondo.

Qual È Il Miglior Programma Frequent Flyer Per Gli Italiani?

Ho coperto in questo articolo quelli che secondo me sono i programmi più pertinenti al mercato italiano. Detto ciò, ci sono molte altre opzioni per raccogliere miglia frequent flyer di compagnie di altre parti del mondo. Per un utente alle prime armi con questi strumenti, oppure un viaggiatore che non ha una chiara meta per i prossimi viaggi consiglierei di partire con uno tra FlyingBlue e Miles&More, lasciando da parte al momento Volare di ITA Airways. Per conoscere gli ultimi sviluppi sul mondo del frequent flying ti consiglio di rimanere aggiornato con la mia newsletter.

Rimani Aggiornato Con la Mia Newsletter

Non ti preoccupare non ti spammerò ma:*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Supportami, Iscriviti alla Newsletter!

Non ti preoccupare non ti spammerò ma:*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.